In Lombardia riprende la sommnistrazione di AstraZeneca. Il vaccino era stato bloccato due giorni fa a causa della carenza di dosi. Attraverso una circolare inviata alle Ats lombarde, la Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia ha informato “di aver avuto assicurazioni dalla Struttura Commissariale circa l’imminente fornitura di vaccini AstraZeneca”. “Tale fornitura – prosegue la direzione Welfare – sarà sufficiente ad assicurare il completamento delle seconde somministrazioni programmate per le prossime settimane sull’intero territorio regionale”. “In virtù di questa nuova fornitura pertanto – conclude la circolare – possono riprendere, da oggi, le somministrazioni del vaccino AstraZeneca anche come ‘prima dose’, nel rispetto delle indicazioni per categoria precedentemente emanate”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.