“Insieme”, il progetto di inclusione sociale della Croce Rossa di Villasanta

I volontari del Comitato Croce Rossa di Villasanta (Mb) mettono a disposizione il loro tempo per stare insieme ai ragazzi con disabilità, offrendo loro occasioni di socializzazione e di ritorno alla normalità

78

La pandemia ha stravolto la nostra quotidianità, eliminando quelle abitudini che caratterizzavano le nostre giornate. Questo ha provocato un generale senso di disagio
e disorientamento, colpendo particolarmente le categorie più vulnerabili. Come aiutare queste categorie a ritrovare una normalità? Croce Rossa Italiana – Comitato di Villlasanta (Mb), ha sviluppato il progetto di inclusione sociale “INSIEME”, la cui finalità è di creare eventi e situazioni di svago a favore di beneficiari diversamente abili.
Che si tratti di una passeggiata al parco o  passare del tempo in compagnia, i volontari del Comitato, operatori competenti e formati, mettono a disposizione il loro tempo per accompagnare i ragazzi con disabilità in queste attività, offrendo loro occasioni di socializzazione e di ritorno alla normalità. Bisogna infatti considerare che
il fatto di non vedere gli amici e il cambiamento delle quotidiane attività educative, ricreative e sportive hanno comportato stress e disagio nelle persone con disabilità, e difficoltà per le loro famiglie.
Il progetto “INSIEME” è già attivo da diversi anni attivo sul territorio monzese, ora l’obiettivo è di potenziarlo ed estendere il numero di beneficiari. A questo proposito, Croce Rossa Italiana – Comitato di Villlasanta, ha colto la sfida lanciata da Esselunga attraverso il progetto “Essedona”, pensato per supportare le comunità colpite dalla pandemia.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.