“Insieme”, il progetto di inclusione sociale della Croce Rossa di Villasanta

I volontari del Comitato Croce Rossa di Villasanta (Mb) mettono a disposizione il loro tempo per stare insieme ai ragazzi con disabilità, offrendo loro occasioni di socializzazione e di ritorno alla normalità

0
113

La pandemia ha stravolto la nostra quotidianità, eliminando quelle abitudini che caratterizzavano le nostre giornate. Questo ha provocato un generale senso di disagio
e disorientamento, colpendo particolarmente le categorie più vulnerabili. Come aiutare queste categorie a ritrovare una normalità? Croce Rossa Italiana – Comitato di Villlasanta (Mb), ha sviluppato il progetto di inclusione sociale “INSIEME”, la cui finalità è di creare eventi e situazioni di svago a favore di beneficiari diversamente abili.
Che si tratti di una passeggiata al parco o  passare del tempo in compagnia, i volontari del Comitato, operatori competenti e formati, mettono a disposizione il loro tempo per accompagnare i ragazzi con disabilità in queste attività, offrendo loro occasioni di socializzazione e di ritorno alla normalità. Bisogna infatti considerare che
il fatto di non vedere gli amici e il cambiamento delle quotidiane attività educative, ricreative e sportive hanno comportato stress e disagio nelle persone con disabilità, e difficoltà per le loro famiglie.
Il progetto “INSIEME” è già attivo da diversi anni attivo sul territorio monzese, ora l’obiettivo è di potenziarlo ed estendere il numero di beneficiari. A questo proposito, Croce Rossa Italiana – Comitato di Villlasanta, ha colto la sfida lanciata da Esselunga attraverso il progetto “Essedona”, pensato per supportare le comunità colpite dalla pandemia.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.