Falsi addetti alle vaccinazioni truffano coppia di anziani

E' successo a Treviglio, nella Bergamasca. L'Ats di Bergamo sottolinea che "le uniche vaccinazioni domiciliari sono previste per i pazienti censiti che verranno vaccinati dai medici di medicina generale o da operatori sociosanitari appositamente individuati".

39

Due falsi addetti dell’Ats sono riusciti a entrare in una casa di due anziani con la scusa di somministrare loro il vaccino anticovid ma, una volta all’interno, hanno portato via la cassaforte alla coppia. L’episodio si è verificato a Treviglio (Bergamo): sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, ma ormai era troppo tardi. Ats Bergamo sottolinea che “non ci sono addetti incaricati di effettuare le vaccinazioni a domicilio. Le uniche vaccinazioni domiciliari sono previste per i pazienti censiti da Ats che verranno vaccinati dai medici di medicina generale o da erogatori sociosanitari appositamente individuati”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.