Pfizer taglia le dosi di vaccino per l’Italia

L'azienda ha annunciato tagli alle consegne per la prossima settimana. Lombardia tra le Regioni che riceveranno meno dosi.

40

Pfizer ha annunciato una temporanea riduzione delle dosi di vaccino anti Covid riservate all’Italia.  Un taglio del 29%: “Nella prossima settimana a fronte delle 562.770 dosi previste, verranno consegnate 397.800 dosi“, spiega in una nota il commissario all’emergenza Covid, Domenico Arcuri. “L’arbitraria distribuzione decisa dall’azienda, non condivisa né comunicata agli uffici del Commissario, produrrà un’asimmetria tra le singole Regioni, con una differente riduzione delle consegne e con sei Regioni che non subiranno alcuna riduzione”. La Lombardia è tra le Regioni che subiranno una diminuzione degli invii.

Intanto nelle strutture sanitarie lombarde, nella giornata di ieri, sono state effettuate 10.070 vaccinazioni anti covid. Il dato complessivo è di  175.593 somministrazioni dall’inizio della campagna,  il 74,8% delle dosi finora disponibili. Lo comunica Regione Lombardia.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.