Corsico (Mi): furti e rapine ai danni di anziani, due arresti

172

I carabinieri di Corsico hanno arrestato, ieri, un italiano 25enne, residente a Corsico, nullafacente, e un italiano 29enne, anche lui residente a Corsico ma di fatto domiciliato a Milano, ritenuti responsabili in concorso tra loro, dei reati di furto con strappo, rapina aggravata e lesioni personali aggravate, commessi a Corsico e Buccinasco nei mesi di agosto e settembre 2020, nonché, il secondo, di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono stati posti agli arresti domiciliari.
Le indagini, iniziate nel settembre scorso, hanno accertato la responsabilità degli arrestati per tre episodi di rapina e un furto con strappo ai danni di anziani, alcuni dei quali ultraottantenni. I carabinieri hanno quindi scoperto che gli autori delle rapine avevano messo in vendita presso un “compro oro” di Cesano Boscone tredici monili in oro di cui 5 collanine e ciondoli in oro sono stati posti sotto sequestro perche’ ritenuti il bottino delle rapine commesse dai due arrestati agganciando gli anziani nei mercati cittadini, chiese, parchi pubblici per poi avvicinarli in luoghi isolati e rapinandoli in alcuni casi procurando anche gravi lesioni alle vittime. Uno degli indagati, inoltre, aveva rivenduto i monili per acquistare cocaina e marijuana, destinata alla successiva attività di spaccio al dettaglio sulla piazza corsichese.

Commenti FB

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.