Confcommercio contro A2A per promozione con buoni Amazon

L'organizzazione di categoria: "A2A regala buoni Amazon invece di sostenere i commercianti in questo momento difficile". A2A risponde: "Iniziativa in uso dal 2018, comprendiamo lo spirito delle osservazioni e siamo interessati a sostenere i negozi al dettaglio".

207

“Un’iniziativa che ci lascia perplessi, soprattutto in un momento in cui il commercio fisico è in fortissima difficoltà e sta facendo di tutto per riprendersi”. E’ il commento di Confcommercio Lombardia sull’iniziativa lanciata da A2A Energia che prevede di regalare ai nuovi clienti buoni spesa per gli acquisti online su Amazon. “Ferma restando la libertà sulle scelte di marketing, ci lascia interdetti che sia una partecipata a maggioranza pubblica a promozionare un’iniziativa di questo genere, quando gli stessi Comuni, per stanziare risorse a sostegno del commercio fisico, stanno raschiando il fondo del barile”.

Una scelta quantomeno inopportuna secondo Confcommercio Lombardia, in un contesto in cui – con l’emergenza Covid – è richiesto uno sforzo per sostenere migliaia di attività delle nostre città che rischiano di chiudere, schiacciate dalla crisi dei consumi. Quest’anno le spese di Natale – come ha stimato l’Ufficio Studi di Confcommercio – crolleranno nel nostro Paese del 18%, lasciando sul terreno 1 miliardo e 700 milioni rispetto al 2019. Conclude Confcommercio: “Non sarebbe stato meglio dare vita ad una promozione che prevedesse piuttosto, oltre ad un buono sconto negli esercizi fisici, l’istituzione di un fondo a sostegno delle attività commerciali delle proprie città e che potesse rendere più attrattivi i territori?”

LA RISPOSTA DI A2A

Con riferimento alle dichiarazioni di Confcommercio Lombardia, A2A dichiara di comprendere lo spirito delle osservazioni formulate. Precisa che il buono Amazon non è una nuova iniziativa ma un premio, in uso dal 2018, per chi scelga alcune delle nostre offerte, oggi abbinato alla sola Extra2a. A2A si dichiara disponibile ed interessata ad attivare un tavolo di confronto con Confcommercio per verificare la replicabilità di tale iniziativa anche a supporto dei negozi al dettaglio.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.