Il derby della madonnina al Milan, Ibra affonda l’Inter

23

Il Milan batte l’Inter 2 a 1 grazie a una doppietta di Ibrahimovic e si trova dopo la quarta giornata al comando della classifica a punteggio pieno. Lo svedese è andato a segno al 13’ su rigore e al 16’ su una palla calciata al volo servita da Leao,  per i nerazzurri gol di Lukaku al 29’.

“Il risultato di oggi non cambia quello che ho detto fino a ieri: abbiamo battuto una grande squadra.” Queste le parole del tecnico rossonero a Sky: “Siamo stati bravi a stare sempre in partita e a pungere l’Inter quando è andata in difficoltà. Ibrahimovic nel finale era molto stanco, ma stavolta non l’ho ascoltato e l’ho tenuto in campo”.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Vidal (83′ Alexis Sanchez), Brozovic (67′ Eriksen), Perisic; Barella; Lukaku, Lautaro. A disposizione: Padelli, Stankovic, Ranocchia, Darmian, Bonfanti, Moretti, Squizzato, Eriksen, Satriano, Pinamonti. All.: Conte.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, The Hernandez; Kessie (86′ Tonali), Bennacer; Leao (62′ Krunic), Calhanoglu, Saelemaekers (62′ Castillejo); Ibrahimovic. A disposizione: Tatarusanu, A. Donnarumma, Dalot, Kalulu, Conti, Hauge, Maldini, Diaz, Colombo. All.: Pioli.

MARCATORI: 13’ e 16’ Ibrahimovic, 29’ Lukaku

AMMONITI: 21′ Kjaer, 45′ Kessié, 60′ Ibrahimovic, 64′ Brozovic, 66′ Pioli, 69′ Vidal, 83′ Hakimi, 83′ Conte

ARBITRO: Mariani

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.