Spacciatore in monopattino

La polizia di Milano ha arrestato un giovane marocchino; per le consegne usava un monopattino elettrico.

51

La polizia di Milano ha arrestato un marocchino di 25 anni per detenzione ai fini di spaccio; per le consegne usava un monopattino. Le indagini degli agenti del commissariato Mecenate hanno permesso di individuare un appartamento in viale Ungheria come base per i traffici. In particolare, il pusher, a bordo di un monopattino elettrico, era solito effettuare le consegne agli acquirenti che lo attendevano in strada. Verso le 17.15 di ieri, gli investigatori hanno notato un uomo in attesa dello spacciatore, arrivato poco dopo a bordo del monopattino. I due, dopo un breve dialogo, si sono scambiati qualcosa e poi si sono allontanati in direzioni diverse: l’acquirente aveva con sé tre involucri di cocaina, per un complessivo di 1,35 grammi, mentre il pusher ha consegnato ai poliziotti altri tre dosi di droga e 115 euro in contanti. Gli agenti hanno quindi esteso la perquisizione all’abitazione del 25enne sequestrando una busta di plastica con altri 1,6 grammi di cocaina, un pacchetto di sigarette contenente piccole dosi di marijuana, un panetto di hashish da 90 grammi, un bilancino di precisione e 560 euro.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.