A Milano nascono le “strade scolastiche”, nuove aree pedonali davanti alle scuole

184

Nuove aree pedonali sperimentali davanti alle scuole di Milano. “Piazza Sicilia e via Sacco: dal 28 settembre partono i lavori per più spazio pedonale e regolamentazione della mobilità delle auto davanti alla scuola, per avere più spazio per accedere alla scuola, per maggiore sicurezza stradale, per andare a scuola a piedi e in bicicletta, per stare insieme durante la scuola e dopo la scuola, per avere meno inquinamento di ossido di azoto e black carbon vicino alla scuola. Un progetto presentato da associazioni, cittadini, scuola alla call piazze aperte e ora diventa realtà” spiega l’assessore alla viabilità Marco Granelli. Le “strade scolastiche” sono tra le novità introdottequalche settimana fa nel codice della strada, In piazza Sicilia ci sarà un’area pedonale permanente e in via Sacco uno spazio che sarà vietato  alla circolazione delle auto negli orari necessari alle ragazze e ragazzi della scuola. “Così cambia la città, grazie al lavoro di tanti, insieme, e ora utilizziamolo al meglio, e insieme potremmo migliorarlo per poi capire come renderlo definitivo con interventi strutturali” dice Granelli. Interventi anche in viale Molise,  sulla parte di controviale adiacente all’Istituto Comprensivo ‘Tommaso Grossi’ e via Monte Velino (tra viale Molise e via Maspero). Verrà creata una nuova area pedonale di circa 600 mq, a disposizione dei bambini all’ingresso e all’uscita della scuola.  “Una città sempre più vivibile, con strade sicure, nuove aree di interesse collettivo nei quartieri soprattutto in presenza di edifici come le scuole – afferma l’assessore all’urbanistica Pierfrancesco Maran -, questi i criteri che adottiamo per ricamare in tutta la città le “Piazze Aperte”, luoghi dove pedoni e mobilità leggera si connettono strettamente alla vita di quartiere”

 

 

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.