THE BLACK CROWES: il Reunion Tour è rinviato di un anno

72

A causa del protrarsi su scala mondiale di problematiche e limitazioni connesse alla diffusione del virus Covid-19, Barley Arts annuncia che l’attesa tappa italiana del tour dei Black Crowes dedicato al trentennale di “Shake Your Money Maker” prevista per martedì 10 novembre 2020 è riprogrammata per novembre 2021, sempre a Milano.

La band era ansiosa di intraprendere il viaggio che l’avrebbe portata in Europa per celebrare il 30° anniversario del debutto discografico, ma le attuali condizioni di sicurezza e i regolamenti di ogni paese toccato dal tour non ne consentono lo svolgimento come da programmi originari.

I biglietti già emessi saranno validi per accedere al concerto riprogrammato; quelli nuovi sono già disponibili sui circuiti di vendita autorizzati Ticketone, Ticketmaster e Vivaticket. Chi fosse impossibilitato a partecipare al concerto può usufruire delle piattaforme di rivendita fan-to-fan garantite dei circuiti di biglietteria ufficiali; in nessun caso è opportuno affidarsi a circuiti di Secondary Ticketing non autorizzati.

“Until then, please continue to stay safe and healthy and be kind to one another.

Love, The Black Crowes”

THE BLACK CROWES present Shake Your Money Maker” 2021

Sabato 6 NOVEMBRE 2021 @ Mediolanum Forum Assago  – MILANO 

Inizio concerti h. 20:30

Biglietti

Parterre in piedi: € 45,00 + prev.

Tribuna A parterre: € 65,00 + prev.

Tribuna Gold: € 65,00 + prev.

1° Anello Numerato: € 55,00 + prev.

Biglietti disponibili su Ticketone,Ticketmaster e Vivaticket (online e punti vendita). Diffidate dai canali di vendita non ufficiali!

The Black Crowes hanno pubblicato in totale 9 album in studio e 6 live, vendendo oltre 30 milioni di copie. Hanno avuto un’evoluzione artistica di altri tempi, collezionato show sold out in tutto il mondo, ospitato il colossale Jimmy Page alla chitarra per tour in omaggio al repertorio Led Zeppelin, sono stati cacciati da un tour con gli ZZ Top per aver insultato uno sponsor, sono rimasti fregati da contratti discografici poco onesti, si sono sposati e hanno divorziato, hanno litigato tra loro e perfino col resto del mondo. In altre parole, hanno fatto tutto ciò che un gruppo rock leggendario dovrebbe fare. La reunion del 2020 servirà sicuramente a cementare l’eredità dei Corvacci come una delle rock band più amate di tutti i tempi.

Ad affiancare i magici fratelli in un set che proporrà per intero il debut album– più altri successi della lunga e brillante carriera della band – ci sarà una line up completamente rinnovata: Isaiah Mitchell alla chitarra, Tim Lefebvre al basso, Raj Ojha alla batteria e Joel Robinow alle tastiere.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.