E’ morta questa notte all’ospedale di Lecco la studentessa di 17 anni di Milano che era precipitata per alcune decine di metri ieri mentre stava salendo verso la vetta del monte Resegone in compagnia di tre amici coetanei. La ragazza, che con gli amici era partita dai Piani d’Erna, stava salendo verso il Rifugio Azzoni seguendo il sentiero 1 quando giunta nella zona del canalone Comera è caduta verso valle finendo contro due alberi che le hanno evitato un volo di 200 metri. Lo schianto contro le piante però ha provocato gravissime lesioni interne. Ricoverata al Manzoni di Lecco in gravi condizioni nella notte il quadro clinico si è aggravato fino a provocare l’arresto cardiocircolatorio.

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.