Sempre più sportivo e sostenibile. Così dovrà essere il turismo a Milano nei prossimi anni. Ad affermarlo sono il Sindaco Giuseppe Sala e il Segretario Generale dell’Organizzazione mondiale del Turismo (UNWTO), l’agenzia specializzata delle Nazioni Unite, Zurab Pololikashvili, che si sono incontrati questo pomeriggio a Palazzo Marino.
L’Italia è il primo paese in cui il Segretario Generale dell’UNWTO si è recato in visita ufficiale dopo il periodo di lockdown da Covid-19.
“Sono davvero onorato della visita del Segretario Pololikashvili – ha commentato il Sindaco Sala –: testimonia l’interesse internazionale e il ruolo strategico che Milano ha giocato e tornerà a giocare a livello mondiale nel turismo. Porre al centro delle nuove strategie di sviluppo del settore turistico sport e sostenibilità è sinonimo di grande lungimiranza da parte dell’Organizzazione Mondiale del Turismo. Sono certo che Milano saprà farsi interprete e punto di riferimento concreto e innovativo di un nuovo modo di sentire e vivere il turismo”.
Al centro dell’appuntamento di oggi, alla presenza dell’Assessora allo Sport e Turismo Roberta Guaineri, l’interesse condiviso a far crescere il settore turistico cittadino, puntando su alcuni ambiti specifici, come lo sport e la sostenibilità ambientale e sociale, anche in vista della seconda edizione della UNWTO Sports Tourism Startup Competition, il concorso di Startup per il turismo sportivo promosso dall’Organizzazione mondiale del Turismo.
“Milano – ha dichiarato il Segretario Generale dell’UNWTO Pololikashvili – può offrire una risposta innovativa e resiliente nel settore turistico, è una città in grado di affrontare le nuove sfide. Sono certo che, nonostante le avversità dovute alla pandemia di Coronavirus, avremo l’occasione di creare un nuovo modo di fare turismo, che sia più sostenibile e socialmente responsabile e rispettoso”.

Al termine della riunione, il Sindaco Sala e il Segretario Generale Pololikashvili hanno siglato una lettera di intenti che delinea gli ambiti in cui il Comune di Milano e la UNWTO collaboreranno per il rilancio del turismo dal punto di vista economico e sociale, nel rispetto dell’ambiente e della cultura locale, attraverso la condivisione di dati e di buone pratiche legate al settore.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.