La Procura di Milano indaga sul caso camici

Aperto un fascicolo sulla fornitura da oltre 500 mila euro assegnata senza gara alla ditta Dama di proprietà della famiglia del presidente lombardo Fontana e trasformata in donazione oltre un mese dopo.

156

La Procura di Milano ha aperto un fascicolo conoscitivo, al momento senza ipotesi di reato né indagati, sulla vicenda della fornitura di camici nel pieno dell’emergenza Covid da parte della Dama spa, società del cognato di Attilio Fontana e partecipata dalla moglie del presidente lombardo. Un ordine da 513 mila euro effettuato il 16 aprile e stornato a partire dal 22 maggio per trasformarlo in donazione a Regione Lombardia dopo che l’inviato della trasmissione Report aveva scoperto le carte.

https://www.radiolombardia.it/2020/06/07/scoop-di-report-fornitura-di-camici-da-513-mila-euro-alla-ditta-della-moglie-di-fontana/

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.