Seregno, le opposizioni: “Sosteniamo i nostri commercianti” (VIDEO)

“Misure per dare più ossigeno subito agli esercenti della città”, questo lo spirito dell’ordine del giorno presentato in Consiglio comunale da Tiziano Mariani, sostenuto da Lega e Forza Italia, boicottato dal sindaco Alberto Rossi e dalla maggioranza.

468

Opposizioni all’attacco a Seregno (MB) dopo che le loro proposte a sostegno degli esercenti della città brianzola, in questa difficile “Fase 2”, non sono passate; un ordine del giorno presentato dal capogruppo di NoiXSeregno, Tiziano Mariani, sostenuto anche da Lega e Forza Italia, è stato emendato dalla maggioranza del sindaco Alberto Rossi e alla fine non è polemicamente stato votato dagli stessi promotori. “Non l’abbiamo votato perché è stato stravolto”, ha affermato in una conferenza stampa lo stesso Mariani, affiancato da esponenti delle altre liste di minoranza, concordi nel dire di trovarsi di fronte a “un sindaco arrogante che è contro i commercianti perché in questo momento ci vuole meno burocrazia e più lavoro”. L’articolata proposta delle opposizioni prevedeva una serie di agevolazioni per dare subito ossigeno a negozi, bar e ristoranti di Seregno, come ha spiegato Mariani.

Ed ecco gli interventi degli altri esponenti delle opposizioni seregnesi.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.