Coronavirus, Governo: misure prorogate al 13 aprile [VIDEO]

115

Il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha firmato il Dpcm che proroga al 13 aprile le attuali misure in vigore in tutta Italia per arginare l’epidemia da coronavirus. Conte ha detto anche che quando i dati sull’epidemia miglioreranno sarà possibile aprire la “fase due” nella quale sarà possibile allentare le restrizioni per “convivere col virus” e solo più avanti sarà possibile avviare la “fase tre”, quella dell’uscita dall’emergenza e della ripresa. “C’è una sparuta minoranza di persone che non rispetta le regole: abbiamo disposto sanzioni severe e misure onerose. Non ci possiamo permettere che l’irresponsabilità di alcuni rechino danni a tutti”, ha aggiunto Conte. “Se iniziassimo ad allentare le misure, tutti gli sforzi sarebbero vani, quindi pagheremmo un prezzo altissimo, oltre al costo psicologico e sociale, saremmo costretti a ripartire di nuovo, un doppio costo che non ci posiamo permettere. Invito tutti a continuare a rispettare le misure”.

In diretta da Palazzo Chigi

Publiée par Giuseppe Conte sur Mercredi 1 avril 2020

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.