Billie Eilish regina dei Grammy Awards

84

BILLIE EILISH, cantante statunitense di appena diciotto anni, sbanca i Grammy Awards portandosi a casa ben 7 statuette.

  • “Best New Artist”
  • “Album Of The Year” per “When We All Fall Asleep, Where Do We Go?”
  • “Song Of The Year” per il singolo “Bad Guy”
  • “Record Of The Year” per il singolo “Bad Guy”
  • “Best Pop Vocal Album” per il suo disco “When We All Fall Asleep, Where Do We Go?”.
  • “Best Engineered Album, Non-Classical” per il suo disco “When We All Fall Asleep, Where Do We Go?”

A questi premi si aggiunge per la famiglia O’Connell (questo il cognome della cantante pop) la vittoria del fratello FINNEAS come “Producer Of The Year, Non-Classical”.

Con 7 premi in totale, la diciottenne BILLIE EILISH ha segnato la storia dei Grammy come la più giovane artista ad aver vinto il premio di “Album Of The Year”, battendo così il record di Taylor Swift, che aveva vinto il titolo all’età di 20 anni per “Fearless”. BILLIE EILISH è anche la prima donna e la seconda artista a vincere i titoli di “Record Of The Year”, “Album Of The Year”, “Song Of The Year” e il “Best New Artist” nello stesso anno. BILLIE EILISH ha pubblicato il suo disco di debutto “WHEN WE ALL FALL ASLEEP, WHERE DO WE GO?” a marzo del 2019.  Il disco, che ad oggi ha totalizzato oltre 24 miliardi di stream nel mondo, ha debuttato alla prima posizione della Billboard 200 in America così come in altri 17 paesi del mondo. La Eilish ha raggiunto anche la prima posizione della classifica singoli americana e della classifica radio con il brano “bad guy”. WHEN WE ALL FALL ASLEEP, WHERE DO WE GO? è stato il disco più venduto in America nel 2019 e il disco di debutto più venduto di tutto il decennio (considerando tutte le categorie, uomini, donne e gruppi). In Italia, “WHEN WE ALL FALL ASLEEP, WHERE DO WE GO?” è l’unico disco internazionale che nel 2019 è stato certificato Platino e “bad guy”, il primo singolo estratto dall’album, è stato certificato Triplo Platino. L’album è stato interamente scritto e registrato da BILLIE EILISH e dal fratello Finneas nella loro casa di famiglia a Highland Park, Los Angeles.

Billie è stata inoltre nominata per la categoria BEST INTERNATIONAL FEMALE ai BRIT AWARDS (che si terranno il 18 febbraio) e ha ricevuto 7 nomination anche agli iHeartRadio Music Awards (che avranno luogo il prossimo 29 marzo a Los Angeles).

Ad oggi BILLIE EILISH è in radio con il singolo “everything i wanted”, già in Top20 dell’airplay ed ha appena annunciato che sarà lei a cantare il brano principale della colonna sonora del prossimo 007 “NO TIME TO DIE”. BILLIE EILISH, eletta da Billboard America DONNA DELL’ANNO, è la più giovane artista della storia ad aver scritto e registrato il brano principale della colonna sonora di JAMES BOND.

Cresce intanto l’attesa per il ritorno dal vivo di BILLIE EILISH che dopo i sold out registrati lo scorso anno con il WHERE DO WE GO? World Arena Tour, si prepara a tornare sui palchi di tutto il mondo nel 2020. Il tour, che partirà a il 9 marzo, farà tappa anche in Italia con un’unica data evento nel nostro paese in occasione dell’IDAYS 2020. Appuntamento per il 17 luglio al MIND Milano Innovation District – Area Expo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.