RED HOT CHILI PEPPERS: torna John Frusciante, le dichiarazioni a caldo

404

…Prima la buona o prima la cattiva?

Beh decidete voi qual è quale…

I RED HOT CHILI PEPPERS annunciano la rottura col chitarrista Josh Klinghoffer (nella band da una decina d’anni e su due album in studio) e in contemporanea si dicono felici di informare i fan che John Frusciante è rientrato al suo posto nel gruppo!

Sembra che il divorzio con Josh sia consensuale e pacifico, e nell’annuncio ufficiale diffuso via Social nelle ultime ore si parla di rispetto reciproco e di un affetto che non si spezzerà, esattamente come quello per Frusciante che completamente “riabilitato e ripulito” torna a casa, riaccolto a braccia aperte con “eccitazione e cuore gonfio”.

Ricordiamo che Frusciante è stato un membro cardine del gruppo dopo la morte (1988) di Hillel Slovak, chitarrista e membro fondatore insieme a Anthony Kiedis e Flea. “John ci colpì praticamente al primo accordo”, ha raccontato in più occasioni Kiedis, “il suo feel, il suo sound, il suo stile, la stessa attitudine e la stessa ironia… sembrava la reincarnazione di Hillel, un vero miracolo per noi! Dio toglie e Dio da…”.

Molto attivo a livello compositivo, peculiarità di Frusciante sono da sempre il suo tocco semplice e diretto, le pennate di funk vibrante e un certo retrogusto malinconico per la melodia. Ama le chitarre vintage per il loro innato calore e la sua arma preferita è da sempre la Fender Stratocaster: “Sono felice di essere tornato con i miei compagni di una vita”, ha dichiarato commosso Frusciante, “certe armonie non si spezzano mai del tutto… e sono sicuro che abbiamo ancora tante belle pagine di musica da scrivere insieme”.

La line up classica – e forse la più amata dal pubblico – ha inciso tre dei dischi chiave (e più venduti) della carriera del quartetto: “Mother’s Milk(1989), “Blood Sugar Sex Magik(1991) e Californication(1999). Frusciante ha lasciato la band già due volte (1988 e 2009) a causa della sua ingestibile tossicodipendenza: auguriamoci che questa sia la volta buona e che abbia davvero messo la testa a posto. Sembra sia già in cantiere un nuovo album.

I RHCP torneranno dal vivo in Italia sul palco del Firenze Rocks Festival il 13 Giugno 2020.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.