Questo pomeriggio a Milano erano in tanti a formare una catena umana e musicale per ricordare Giuseppe Pinelli, il ferroviere anarchico morto precipitando dal quarto piano della questura dove era trattenuto ingiustamente sospettato della strage di piazza Fontana. La catena umana si è sviluppata da piazza Fontana per tutto il centro fino a raggiungere piazza Cavour. Durante il “corteo” sono state eseguite le canzoni anarchiche tra cui “Addio Lugano bella” e proprio “La ballata del Pinelli”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.