Spari contro un portavalori, ferito un vigilante

63

 I carabinieri di Nucleo Investigativo e compagnia di San Donato hanno ricostruito la dinamica della tentata rapina al furgone portavalori avvenuta verso le 7.30, in via Piaggio a Segrate, davanti alla sede del Bricoman. A dare l’assalto al portavalori della Mondialpol che stava prelevando il denaro dalla cassa continua del negozio è stata una banda di tre uomini, giunti sul posto a bordo di una vettura Ford Fiesta di colore nero, a volto coperto e armati di pistola. Davanti al rifiuto dei tre vigilanti di scorta al portavalori di consegnare le borse contenenti il denaro, è nata una sparatoria in cui sono stati esplosi complessivamente 15 colpi di pistola (6 esplosi dai rapinatori e 9 da parte di un vigilante di 59 anni). Nessuno dei proiettili sparati è andato a segno, ma il capo scorta 44enne del portavalori è rimasto ferito a una gamba da schegge di metallo. Il gruppo di rapinatori, probabilmente italiani, si è dato alla fuga senza il bottino, mentre il 44enne è stato trasportato dai suoi stessi colleghi all’ospedale San Raffaele. Attualmente, sono al vaglio degli inquirenti le telecamere di sorveglianza della zona. (MiaNews)

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.