Meteo, in arrivo pioggia, vento e calo delle temperature

126

CAMBIA TUTTO NELLA NUOVA SETTIMANA, ARRIVA L’AUTUNNO –“Confermato l’arrivo di una perturbazione dal Nord Europa nei prossimi giorni, che porterà non solo piogge ma anche un sensibile calo delle temperature, con condizioni meteo-climatiche decisamente più autunnali” – a dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “lunedì nubi in aumento al Nord e progressivamente al Centro ma ancora senza particolari fenomeni, se non la nebbia che potrà presentarsi a tratti fitta lungo il Po”

TRA MARTEDI’ E GIOVEDI’ PIOGGE E TEMPORALI – “martedì prime piogge e rovesci sparsi interesseranno regioni del Nord, alta Toscana e nord Marche, estendendosi mercoledì a tutto il Centro e progressivamente al Sud ( per ultimo il versante ionico )” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “Non esclusi fenomeni localmente anche di forte intensità o a carattere temporalesco specie al Centro. Giovedì il maltempo si concentrerà al Sud mentre avremo una pausa sul resto della Penisola, con al più residue precipitazioni sul medio versante adriatico.”

BRUSCO CALO TERMICO, VENTI IN RINFORZO E PRIMA NEVE SUI RILIEVI – “La perturbazione sarà accompagnata dall’arrivo di aria decisamente più fredda rispetto a quella attualmente presente” – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – “tanto che tra martedì e mercoledì ci attendiamo un calo termico anche di oltre 8-10°C al Centronord, successivamente anche al Sud, sebbene più smorzato. Il tracollo delle temperature favorirà altresì il ritorno della neve a tratti fin verso le quote medie sui rilievi del Centronord. Da segnalare inoltre il vento che potrà soffiare anche forte tra Maestrale e Grecale, con bora sull’alto Adriatico e raffiche di oltre 70-80km/h a Trieste. Mari dunque attesi molto mossi o anche agitati.”

TENDENZA, ALTRE PIOGGE AUTUNNALI DA OGNISSANTI – “Non sarà finita qui: nel giorno di Ognissanti è attesa una nuova perturbazione con ulteriori piogge, che aprirà molto probabilmente la strada ad ulteriori fronti atlantici nei giorni successivi, anche di una certa intensità. Volgendo lo sguardo al medio-lungo termine ci attendiamo dunque un periodo spesso piovoso per i primi giorni di novembre, con fenomeni a tratti intensi soprattutto sul versante occidentale della Penisola. Il tutto accompagnato da temperature prettamente autunnali, sebbene sia atteso un addolcimento termico rispetto agli ultimi giorni di ottobre” – concludono da 3bmeteo.com

Commenti FB
Articolo precedenteCerca di forzare le porte della metro e provoca blocco
Articolo successivoDue morti in casa nel varesotto, vittime del monossido di carbonio
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.