Caro ospite ignorante per noi nascere a Palermo è sufficiente per essere italiani e se per te i siciliani non lo sono, stattene serenamente a casa tua.” Sono le parole affidate ai social dai gestori del b&b “La terrazza sul centro” di Palermo, che ha deciso di sbattere fuori un settantenne milanese a causa di ripetute battute sui siciliani, sul caldo africano e per alcune allusioni su una collaboratrice ventitreenne palermitana nata da genitori del Ghana. L’uomo sarebbe dovuto restare ospite nella struttura ancora un giorno, ma ha dovuto fare anticipatamente le valigie. “Se pensi che il ‘vero italiano’ sia un essere superiore, noi tutti siamo più italiani di te!” continua il post su Facebook, “Felice di averti, con il sorriso, sbattuto la porta in faccia perché qui è casa mia e non diamo il benvenuto a chi non lo merita. W il mondo a colori”.

 

Il post su FB del b&b

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.