Milano Bike City sul grande schermo

17

Il Cinemino di via Seneca 6 a Milano partecipa alla seconda edizione di Milano Bike City (14-22 settembre www.milanobikecity.it) e propone due titoli da non perdere in apertura della manifestazione. Spazio allora alla bicicletta come “attore protagonista” con il capolavoro di Vittorio De Sica Ladri di biciclette (sabato 14/9 ore 12.10 e domenica 15/9 ore 13.35), nell’edizione restaurata dalla Cineteca di Bologna e con l’anteprima di Il colore della fatica – Il Giro, l’Italia e gli italiani in bicicletta di Andrea Gropplero di Troppenburg (sabato 14/9 ore 13.50 e domenica 15/9 ore 12.25).  Un viaggio nei filmati d’archivio dell’Istituto Luce per vivere le emozioni del Giro d’Italia, oltre a visitare il mondo della bicicletta dalla A alla Z, e per entrare in un’altra Italia, decisamente meno tecnologica di quella attuale ma forse più vera.  Altri tempi, quando il colore della fatica era il bianco e nero.

 

LADRI DI BICICLETTE di Vittorio De Sica (88 min., Italia, 1948)

sabato 14 Settembre ore 12:10 – domenica 15 settembre ore 13:35

“Perché pescare avventure straordinarie quando ciò che passa sotto i nostri occhi e che succede ai più sprovveduti di noi è così pieno di una reale angoscia?” (Vittorio De Sica). Il quadro di miseria dell’Italia del dopoguerra è condensato magistralmente nella storia di un attacchino cui viene rubata la bicicletta, unico mezzo di sostentamento per sé e la famiglia. Oscar per il miglior film straniero.

Restaurato nel 2018 da Cineteca di Bologna, Compass Film e Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con Arthur Cohn, Euro Immobilfin e Artédis presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata.

IL COLORE DELLA FATICA di Andrea Gropplero di Troppenburg (60 min., Italia, 2017)

sabato 14 Settembre ore 13:50 – domenica 15 settembre ore 12:25

Un omaggio sorridente all’evento sportivo più amato dagli italiani: Il Giro d’Italia raccontato a partire dalle rare sequenze esistenti sul primo Giro del 1909, passando per la prima tappa Milano-Bologna fino ai giorni nostri. Un viaggio nei filmati d’archivio dell’Istituto Luce per vivere le emozioni del Giro d’Italia. Parole, immagini, leggende più o meno provate.

Ci accompagneranno alla scoperta del Giro, oltre a Davide Cassani, c.t. della Nazionale di
ciclismo, personalità diverse che amano questo sport come: Romano Prodi noto cicloamatore,
Enrico Brizzi scrittore appassionato di bici e di ciclismo, Ernesto Colnago storico meccanico del Giro e grande costruttore di biciclette, Giorgio Squinzi patron della Mapei una delle squadre più vittoriose della storia, Massimo Cacciari, filosofo e appassionato, Urbano Cairo editore RCS , proprietario Gazzetta dello Sport e del Giro d’Italia, Achille Bonito Oliva, critico d’arte e appassionato del giro e tre grandi campioni italiani come Felice Gimondi con tre vittorie e nove podi conquistati, Francesco Moser con cui è cominciata l’era tecnologica del Giro e Vincenzo Nibali il nuovo campione del Giro d’Italia globalizzato.

Il colore della fatica è prodotto da Luigi Tortato per Sì Produzioni con Istituto Luce Cinecittà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.