Colpisce un connazionale con un’accetta, arrestato

42

Lite violenta tra due turchi, la scorsa notta a Turbigo, nel milanese. Uno dei due è rimasto gravemente ferito e si trova in ospedale a Legnano. L’aggressore, che ha colpito il connazionale con un’accetta, è stato arrestato dai carabinieri. In manette è finito un uomo di 42 anni. Il ferito è invece un 34enne.  Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, la discussione è iniziata per questioni relative al subaffitto di un appartamento: la lite è poi degenerata al punto che uno dei due ha preso un’accetta e ha colpito l’altro in punti alla testa e al collo, procurandogli gravi lesioni. Sul posto è intervenuto il 118 che ha portato in codice rosso la vittima in ospedale, dove si trova  in pericolo di vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.