Van De Sroos ed Emergency Day a Parco Tittoni

75

Scrittore e cantautore simbolo del folk lombardo, e più precisamente dell’area del lago di Como,  Davide Van De Sfroos è il protagonista di uno dei concerti clou della stagione 2019 di Parco Tittoni . L’apputamento è per domani, sabato 7 settembre (apertura cancelli ore 19.30 — inizio live ore 21.30 — ingresso in cassa 20 €, in prevendita 15 €).  Nato a Monza e cresciuto a Mezzegra, piccolo borgo sul lago di Como, Davide Bernasconi (questo il suo vero nome) dopo le prime esperienze giovanili in un gruppo punk ha inventato il “blues lariano”, con canzoni in dialetto laghée che negli anni si sono affermate nel mondo della musica mainstream nazionale. Con una band di sette elementi e vari strumenti che si affiancano a quelli convenzionali (tamburi a cornice, hang, fisarmonica, flauto traverso), Van De Sfroos regalerà nuove sfumature ai brani più famosi del suo repertorio. In diciassette anni di carriera, Van De Sfroos ha pubblicato sei album di inediti, ha vinto il Premio Maria Carta e due volte il Premio Tenco (“Miglior autore emergente” nel 1999 e come “Migliore album in dialetto” nel 2002). Ha pubblicato anche cinque romanzi editi da Bompiani e La Nave di Teseo.
E dopodomani, domenica 8 ottobre, Parco Tittoni ospita “Emergency Day” e un omaggio a Rino Gaetano. Una giornata di festa, animazione per bambini e musica insieme agli amici di Emergency (apertura cancelli ore 17 – inizio concerto 21.30 — ingresso gratuito). Ecco il programma:
Ore 17.30 – Animazione a cura della Commissione Cultura Alternativa di Carate Brianza insieme agli ospiti titolari di protezione umanitaria e asilo politico della casa Cantoniera di Carate Brianza
Ore 17.30 – Truccabimbi
Ore 18.30 – Percussionisti Anonimi
Ore 19.15 – Danza del Ventre con Yvonne Gorrara Danza di Milano
Ore 20.00 – Mohammed Ba, intervento e live (main stage)
Ore 20.30 – “Si fa in fretta a dire satira” – quattro chiacchiere con Alberto Patrucco.
Ore 21.00 – Testimonianza di EMERGENCY
Ore 21.30 – Vino Raro LIVE – Omaggio a Rino Gaetano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.