Incendio in psichiatria a Bergamo, paziente morta carbonizzata

1783

Un incendio è divampato al terzo piano della torre sette dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove c’è il reparto di psichiatria, e una paziente di 20 anni è morta carbonizzata. La donna era nella stanza da cui sono partite le fiamme, contenuta a letto. Altri sette pazienti sono stati intossicati dal fumo. L’incendio è stato spento. Resta ora da accertare le cause. Il reparto è stato subito evacuato mentre i Vigili del Fuoco intervenivano con un’autoscala.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.