La Polizia di Stato è intervenuta ieri notte, verso le 23.30 circa, in seguito alla segnalazione di un corpo senza vita nelle vicinanze di via sant’Arialdo, vicino al ‘boschetto della droga’ di Rogoredo. Il cadavere è di un ragazzo italiano di 35 anni che da un mese ormai si era allontanato dalla comunità per ex tossicodipendenti in cui risiedeva, ed era in avanzato stato di decomposizione. Le cause della morte sono ancora da accettare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.