Coccaglio, tenta di uccidere moglie e figlia a martellate

175

Ha tentato di uccidere la moglie e la figlia a martellate e probabilmente aveva intenzione di dare fuoco alla casa. E’ successo a Coccaglio, nel Bresciano. L’uomo, 59 anni, è stato arrestato dai carabinieri. A dare l’allarme è stato il figlio che vive al piano di sotto. Nel garage l’uomo aveva alcune taniche di benzina. La moglie, 51 anni,  e la figlia di 21 hanno riportato per fortuna solo ferite lievi e sono state portate in ospedale.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.