Atterra a Linate con 103 ovuli di cocaina nell’intestino

38

Un corriere della droga venezuelano di 21 anni è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Linate dopo essere atterrato dalla Guyana francese via Parigi: nell’intestino aveva 103 ovuli di cocaina. I finanzieri lo hanno fermato per un controllo di routine. L’uomo, residente in Brasile, era particolarmente nervoso così i militari lo hanno portato all’ospedale San Raffaele di Milano per degli esami radiologici. La lastra ha mostrato il carico ingoiato dall’uomo: 1 chilo e 300 grammi di cocaina. La droga è stata sequestrata mentre il venezuelano è finito a San Vittore.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.