Devo dirvi che oggi non ho molta voglia di parlare di questo tema. Ma va fatto. Perché se nel giro di pochissimo tempo un bambino viene ammazzato di botte, con le sigarette spente sui piedini. Se nel giro di pochissimo tempo un altro bambino viene chiamato scimmia solo perché disabile, e maltrattato e picchiato dai genitori. Ecco, se tutto questo avviene qui, da noi, in Italia. Dove dovremmo essere persone civili. Dove dovremmo avere valori. Dove dovremmo essere persone e non bestie. Se tutto questo avviene da noi, vuol dire che abbiamo un problema grave, tra gli scintillii di questa Milano che tanto si specchia e si riflette su se stessa. Talmente grave da farmi venire un conato di vomito e da farmi pensare che per certa gente neppure la pena di morte sarebbe abbastanza. Molto meglio i lavori forzati. Con fine pena mai.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.