C’era una volta il matrimonio. Quello d’altri tempi. Quello di tantissime coppie italiane. A Milano, a Baggio, marito e moglie insieme per 60 anni. Lei muore, e lui la segue dopo cinque mesi. Il Corriere racconta questa storia straziante. I figli vorrebbero seppellirli insieme, vicini. Ma le norme, a Baggio, impediscono questa cosa. Finiranno in due cimiteri diversi. Non osi l’uomo dividere quel che Dio ha unito. Sì, ma se c’è di mezzo la burocrazia può succedere pure questo. Purtroppo.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.