“Revoca a partire dalla giornata di domani, martedì 25 dicembre, delle limitazioni di primo livello nei comuni interessati della provincia di Monza e Brianza. Le condizioni variabili di ieri hanno mantenuto la concentrazione al di sotto del limite, pertanto, con due giorni consecutivi inferiori a 50 micro grammi per metro cubo da domani le misure temporanee verranno revocate”.  Lo comunica una Nota della Regione Lombardia.
“In provincia di Brescia invece – prosegue la Nota – la concentrazione media nella giornata di ieri è stata di 50.3 micro grammi per metro cubo, ancora una volta di poco superiore
alla soglia. Non ci sono pertanto le condizioni per la revoca del provvedimento. In tutte le altre province i valori si sono mantenuti al di sotto della soglia. Il bollettino meteo ARPA per
oggi indica condizioni debolmente favorevoli alla dispersione degli inquinanti per la ventilazione moderata anche nei bassi strati, mentre a partire da domani le condizioni tornano ad essere tendenzialmente stabili e favorevoli all’accumulo. L’evoluzione della situazione di Brescia sarà pertanto monitorata anche nei prossimi giorni”

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.