Occupazioni, comitato Giambellino: noi il racket lo combattiamo davvero

211

“Un’ imponente operazione dei carabinieri ha messo sotto assedio il quartiere popolare del Giambellino dalle 5 del mattino. Volanti, camionette della celere e i reparti del ROS hanno sgomberato 9 case popolari e messo sotto sequestro la Base di solidarietà popolare , di via Manzano 4 sede del Comitato Abitanti Giambellino Lorenteggio. L’accusa, firmata dal Pubblico Ministero Basilone della procura di Milano, è quella di associazione a delinquere finalizzata all’occupazione abusiva. La procura ci accosta a un racket per l’occupazione di case popolari sfitte facendoci passare per mafiosi, ben consapevoli che, al contrario di Aler, noi il racket lo abbiamo combattuto davvero”. E’ quanto si legge nel comunicato diffuso dal Comitato abitanti Giambellino Lorenteggio dopo l’operazione dei carabinieri di oggi. “Dicono che siamo stati addirittura così sfrontati da voler affrontare l’emergenza abitativa, il degrado e l’incuria che circondano questo quartiere come tanti altri. Che ci siamo opposti a degli sgomberi che avrebbero lasciato delle case vuote e delle famiglie per strada. Che abbiamo organizzato manifestazioni, presidi, picchetti antisfratto e aiutato persone in difficoltà. Hanno ragione. Abbiamo fatto tutte queste cose – prosegue il comitato – . Abbiamo, tramite la solidarietà reciproca, aiutato tante persone con i più disparati problemi. In questa città in cui una stanza in periferia ti costa 600 euro abbiamo incontrato famiglie sotto sfratto, gente che ha deciso di occupare una casa VUOTA (alcune anche da 10 anni) per non restare più al freddo della strada e che ha ricevuto la nostra solidarietà nel momento in cui ALER e polizia si sono presentati alla porta per ributtarceli. Abbiamo lottato tutti uniti, italiani e stranieri, vecchi e giovani, assegnatari e occupanti con un semplice intento: lottare contro l’abbandono in cui le istituzioni ci hanno lasciato. Ci sono più di 10.000 case popolari vuote a Milano, perché non vengono assegnate a chi ne ha bisogno? Ogni sgombero costa 10mila euro. Assegnare una casa non costa nulla”.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.