Ricettazione, revocata la licenza a due compro oro di Milano

0
318

La polizia ha revocato la licenza a due compro oro di viale Monza, a Milano, perché i titolari sono accusati di associazione per delinquere e ricettazione. Si tratta degli esercizi commerciali “Oromoreno S.r.l”, in viale Monza 60, e del Compro oro di viale Monza 58. Nel primo caso, il provvedimento è stato emesso il 26 novembre e notificato il 30 al proprietario del negozio, attualmente a San Vittore. Il secondo è stato emesso sempre il 26 novembre e notificato il 5 dicembre. I provvedimenti sono scattati dopo che i carabinieri della Compagnia di Rho, nel corso dell’operazione “Tocomocho”, hanno scoperto che i due titolari dei negozi, un uomo nel caso di “Oromoreno” e una donna nel caso dell’altro Compro oro, hanno ricettato numerosi oggetti preziosi derivanti da rapine e furti commessi da una banda. I due soggetti sono quindi accusati di associazione per delinquere e di ricettazione: l’uomo si trova ora agli arresti in carcere, la donna è stata sottoposta all’obbligo di presentazione.
red

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.