Traffico di immigrati, sgominata una banda a Lodi

115

Sgominata dalla Guardia di Finanza di Lodi una banda dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed al riciclaggio dei proventi derivanti dall’attività illecita.  Dalle prime ore di stamattina oltre 100 militari della Guardia di Finanza di Lodi, con l’aiuto di personale specializzato di Milano, Bergamo, Varese e Piacenza stanno eseguendo 10 ordinanze di custodia cautelare in carcere e numerose perquisizioni in Lombardia e Emilia Romagna. L’indagine è nata nell’agosto del 2017,  quando i finanzieri  fermarono un egiziano in possesso di carte d’identità, passaporti, buste paga e titoli di viaggio. Gli investigatori hanno scoperto l’esistenza di un’associazione strutturata, impegnata nella attività di trasporto di immigrati clandestini provenienti, in particolare, da due aree geografiche: il Nord Africa e l’Asia Centrale. Il Paesi di arrivo erano L’Italia e la Francia. Sono 49 i viaggi complessivamente ricostruiti dalle Fiamme Gialle attraverso i quali sono transitati sul suolo nazionale centinaia di immigrati a cui veniva richiesto di saldare circa 5 mila euro per giungere in Italia attraverso la Turchia e la Grecia.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.