Blitz dei carabinieri a Zingonia, il plauso di Salvini

99

Blitz dei carabinieri a  Zingonia, in provincia di Bergamo. Sono stati trovati 4 chili di droga tra cocaina e hashish. Sono stati scoperti anche 15 stranieri irregolari che vivevano da abusivi negli appartamenti chiusi: si tratta di marocchini, tunisini e nigeriani. Sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di clandestinità e accompagnati in questura a Bergamo per la relativa espulsione amministrativa.
In azione decine di carabinieri, con il nucleo cinofilo e l’elicottero.  Sono inoltre stati arrestati in flagranza di reato tre giovani spacciatori marocchini, irregolari sul territorio nazionale, rispettivamente di 18, 19 e 20 anni e trovati in possesso di circa 3 etti e mezzo di hashish divisi in varie parti e diverse decine di dosi di cocaina.

“Famigerate torri di Zingonia, maxi-blitz con circa 50 carabinieri, trovati clandestini e chili di droga. È l’ultimo atto prima dell’abbattimento, che comincerà a febbraio. Contro degrado, criminali e mafiosi le nostre ruspe non si fermano. Grazie alle forze dell’Ordine, passiamo dalle parole ai fatti” ha commentato il Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.