#Lega, la Cassazione conferma il sequestro dei 49 milioni

51

È stata confermata dalla Cassazione la decisione del Riesame di Genova di procedere con il sequestro dei fondi della Lega fino a raggiungere 49 milioni di euro. La Suprema Corte ha respinto il ricorso presentato da Matteo Salvini contro l’ordinanza del Riesame con cui, nello scorso settembre, era stato dato il via libera al sequestro preventivo. Con il verdetto di resta in ogni caso fermo l’accordo di comoda ‘rateizzazione‘ che la Lega ha raggiunto con la procura di Genova. Il provvedimento di sequestro era stato richiesto dalla procura di Genova in relazione alla truffa ai danni dello Stato, stimata in 49 milioni, per rimborsi elettorali non dovuti dal 2008 al 2010, per cui sono stati condannati in primo grado (il processo d’appello è in corso) l’ex leader del Carroccio Umberto Bossi, l’ex tesoriere Francesco Belsito e tre ex revisori dei conti. I legali del partito hanno annunciato che faranno ricorso alla giustizia europea.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.