Dopo lo sgombero del 31 luglio scorso, il collettivo Lambretta si prepara a una nuova occupazione. Il centro sociale era stato sgomberato dallo spazio di via val Bogna e in questi mesi i militanti, spiegano su Facebook, hanno “lavorato incessantemente per ricostruire una collettività forte e viva”. “Abbiamo deciso di tornare, con l’occupazione di un nuovo spazio sociale, a creare contraddizioni all’interno della metropoli, momenti di diffusione culturale tra i vari tessuti sociali, solidarietà attiva dal basso, autodeterminazione e autogestione”, spiegano, assicurando che “la data è vicina. Stiamo tornando per davvero”. E invitano a partecipare a un incontro domenica prossima per definire le iniziative.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.