Il 19 agosto ha passato 16 ore nel parcheggio low-cost “Easy Parking”, vicino Malpensa, prima di ritrovare la sua auto. Mirko Reale Ruffino, che ha sporto denuncia alla questura di Lecco, ha ritrovato la macchina a Magnago a casa del proprietario di un altro parcheggio che però non aveva le chiavi. Dopo aver recuperato una copia delle chiavi, Mirko si è accorto inoltre che il contachilometri presentava ben 300 chilometri in più rispetto a quando l’aveva lasciata. Il titolare di Easy Parking si è giustificato dicendo che il dipendente che aveva portato le auto in altri parcheggi era andato via portando con sé le chiavi. Nella stessa sera, circa una cinquantina di persone hanno subito gli stessi disagi. Dopo aver fatto intervenire i Carabinieri di Somma Lombardo, alcuni proprietari sono andati alla ricerca delle loro auto, alcune ritrovate nel centro del paese, altre davanti al cimitero, e, in alcuni casi, con anche le multe. Altri disagi sono stati segnalati anche negli ultimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.