Travolti dal torrente in Calabria, tra le vittime anche una bergamasca

111

C’è anche una vittima lombarda nell’elenco dei morti travolti dalla piena del torrente Raganello in Calabria. E’ Paola Romagnoli, ricercatrice di Bergamo che da anni lavorava come immunologa in Francia . Si trovava in Calabria insieme al marito olandese, rimasto ferito. Dopo la laurea alla Statale, Paola Romagnoli, aveva avuto un’esperienza all’istituto Besta di Milano per poi trasferirsi all’estero: dopo il dottorato, ha lavorato a Basilea, Bethesda negli Stati Uniti e Losanna. Chiamata al Centro nazionale di ricerche scientifiche in Francia, con il marito ha creato una squadra di lavoro sulla biologia delle cellule regolatorie T, dalla loro produzione nel timo all’uso terapeutico nei trapianti
Tra i feriti, c’è un milanese di 33 anni, ora ricoverato in ospedale

 

Commenti FB