Bimbo di 5 anni rischia di annegare in piscina a Sirmione

99

Un bambino inglese di quasi 5 anni ha rischiato di annegare nella piscina del residence di Sirmione, in provincia di Brescia, dove alloggiava con la famiglia. I genitori non si erano accorti che il figlio era caduto in acqua. È stata una bambina a lanciare l’allarme vedendo il piccolo privo di sensi. A quel punto i genitori, guidati al telefono da un operatore del 118, hanno avviato le manovre di rianimazione cardiopolmonare e per fare ripartire il cuore del figlio, trovato immerso in piscina, in arresto cardiaco. In pochi minuti sul posto sono arrivati elisoccorso e ambulanza e il bambino è stato trasportato all’ospedale Civile di Brescia, dove ora è ricoverato in rianimazione.

Commenti FB