Donna scomparsa, l’amante confessa l’omicidio

160

Svolta nel giallo della scomparsa di Manuela Bailo la 35enne bresciana di cui non si hanno più notizie dal 28 luglio. L’amante ha confessato il delitto. Si tratta di Fabrizio Pasini, 48enne bresciano, sindacalista della Uil e collega della giovane. L’uomo, tornato nella serata di ieri dalla Sardegna, ha portato gli inquirenti sul luogo dove ha sepolto Manuela e ha fatto anche ritrovare l’auto, lasciata dove i due si erano incontrati la sera del 28 luglio a Brescia.

Commenti FB