Caldo e afa alle stelle, in arrivo notti tropicali

126

CALDO E AFA ALLE STELLE NEI PROSSIMI GIORNI – “Ci attendono giornate molto calde e afose con l’anticiclone africano che arroventerà l’Italia almeno per tutta la settimana” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “Il gran caldo interesserà soprattutto il Centronord dove sono attese massime fino a 34-36°C, ma con picchi di 38°C lungo il Po, zone interne di Toscana e Lazio, Umbria, se non superiori sulla Sardegna. Qualche grado in meno al Sud, ma comunque con clima pienamente estivo. L’afa si farà sentire, soprattutto in Valpadana e lungo le coste, dove gli elevati tassi di umidità potranno far percepire dal nostro organismo temperature superiori a quelle reali, anche fin oltre i 38-40°C. Farà caldo pure in montagna, specie sulle Alpi dove lo zero termico raggiunge i 4500m e le massime potranno superare punte di 30°C persino a 1000m di quota.”

SI SOFFRIRA’ ANCHE DI NOTTE, LE CITTA’ DA BOLLINO ROSSO – “Farà molto caldo anche di sera, quando le temperature in alcuni casi potranno ancora mantenersi oltre i 30°C” – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – “Mentre i valori notturni saranno in inesorabile aumento. Ci attendono dunque ‘notti tropicali’, con minime anche di 25-27°C specie nei grandi centri urbani e lungo le coste, con clima molto afoso. Diverse le città da bollino rosso per caldo e afa tra cui: Torino, Genova, Milano, Brescia, Mantova, Bologna, Ferrara, Verona, Rovigo, Padova, Venezia, Trieste, Pordenone, Rimini; scendendo verso il Centrosud ritroviamo anche Firenze, Grosseto, Arezzo, Terni, Perugia, Viterbo, Roma, Frosinone, Alghero, Olbia, Cagliari e ancora Napoli, Caserta, L’Aquila, Teramo, Pescara, Ancona”.

ATTENZIONE AI TEMPORALI DI CALORE, INTENSI E IMPROVVISI – “L’anticiclone non potrà impedire la formazione dei temporali di calore estivi, improvvisi, localizzati ma anche intensi. Mercoledì attenzione particolare alle Alpi e al Nordovest, mentre da venerdì il rischio aumenterà al Sud, in particolare tra Campania, Calabria, Sicilia e in generale lungo tutto l’Appennino centro-meridionale.”

GRAN CALDO IN EUROPA: IN LAPPONIA SI FA IL BAGNO IN MARE, MEDITERRANEO COME I CARAIBI, 50°C IN PORTOGALLO – “Non solo l’Italia ma anche gran parte d’Europa è alle prese con il grande caldo, con la sola eccezione delle Isole Britanniche. Caldo particolarmente anomalo in Scandinavia, dove per giorni si sono superati i 30°C oltre il Circolo Polare Artico, tanto che in Lapponia gli abitanti fanno il bagno insieme alle renne. Nel frattempo, il Mediterraneo si sta surriscaldando, con temperature dell’acqua vicine a quelle registrate nei Caraibi. Pesante ondata di calore è infine attesa sulla Penisola Iberica, con picchi vicini ai 50°C attesi sul Portogallo!

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.