Colpo grosso all’Hilton, quattro arresti e una denuncia

114

Quattro uomini, di origini albanesi e con precedenti penali, sabato pomeriggio hanno fatto irruzione armati di pistole all’hotel Hilton di Milano (zona Stazione Centrale) rubando un borsone con due milioni di euro e diversi orologi. La vittima della rapina è una ragazza francese di 21 anni, residente nel varesotto, che con quei soldi stava cercando di truffare dei cittadini indiani. Infatti dei due milioni di euro rubati solo 65mila erano veri. Secondo la ricostruzione dei fatti i quattro sarebbero stati avvisati dello scambio di denaro all’Hilton da uno degli organizzatori della truffa. Gli agenti della polizia di Milano, dopo uno spericolato inseguimento, sono riusciti a bloccare i rapinatori armati in uno scantinato di via Cornelia. Gli uomini, di età compresa tra i 22 e i 27 anni, sono stati arrestati con l’accusa di rapina aggravata e detenzione di armi clandestine mentre la ragazza è indagata per tentata truffa.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.