Una giovane turista danese ha denunciato di essere stata violentata fuori da un locale a Manerba, località sul Lago di Garda in provincia di Brescia. La ragazza, 17 anni, è in vacanza con i genitori in un ca peggio e  ha raccontato di essere stata aggredita e di avere subito violenza da un gruppo composto da quattro persone. I presunti responsabili potrebbero avere le ore contate perché sarebbero stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza di un parcheggio. La giovane è stata soccorsa da altri ragazzi di passaggio all’esterno del locale e poi è stata visitata in ospedale. I carabinieri ritengono credibile il racconto della ragazza.

Commenti FB