Il fumo ha invaso la la cabina di un aereo in transito ieri sera a Malpensa e il 118 ha visitato tutti i 178 passeggeri a bordo ma nessuno ha riportato ferite nè si trova in condizioni preoccupanti. Sono in corso accertamenti tecnici per  capire la provenienza del fumo, che secondo le prime informazioni e’ stato provocato da un piccolo guasto e non da un
incendio. Il volo invaso dal fumo era un EasyJet diretto a Creta e costretto alla marcia indietro quando il comandante ha contattato la torre di controllo di Malpensa chiedendo di atterrare con urgenza. L’emergenza è scattata alle 21. In aeroporto si sono portate cinque ambulanze. A bordo, nonostante la paura che si fosse innescato un incendio, non c’erano fiamme.
Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio