Truffa da 200mila euro, vittima un 89enne

122

Un anziano è stato truffato da due uomini che si sono spacciati per un tecnico dell’acqua e per un vigile urbano, nel legnanese, in provincia di Milano. L’uomo, 89enne, ha lasciato entrare i due truffatori perché l’hanno convinto che dovessero essere eseguiti dei lavori urgenti nel condominio dove risiede. Si è pertanto lasciato ingannare dalla loro parlantina e dal cappello da vigile urbano di uno dei due e ha consegnato loro dei soldi e dei buoni postali fruttiferi dal valore complessivo di 204mila euro. L’anziano, dopo che i due uomini sono usciti di casa facendo perdere le loro tracce, ha subito avvisato il figlio che si è insospettito per l’accaduto e ha avvertito i carabinieri, bloccando l’erogazione dei buoni postali. Sull’accaduto stanno indagando ora i militari della compagnia di Legnano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.