Francesco De Gregori al via col “Tour 2018”

158

Si chiama semplicemente “TOUR 2018”, il nuovo tour di FRANCESCO DE GREGORI che partirà il 6 luglio dalla Cavea di Roma e lo vedrà impegnato sui palcoscenici delle più prestigiose località italiane fino a settembre.

De Gregori sarà accompagnato sul palco da Guido Guglielminetti al basso, Paolo Giovenchi alla chitarra, Alessandro Valle alla pedal steel guitar e Carlo Gaudiello al pianoforte, una formazione già sperimentata in autunno nel suo tour in Europa e negli Stati Uniti. La scaletta prevede i grandi classici di De Gregori ma anche gioielli nascosti e brani raramente eseguiti dal vivo negli ultimi anni.

«Mi fa piacere quando il pubblico riconosce un pezzo dalle prime note – dichiara De Gregori – ma mi piace anche quel silenzio un po’ stupito che accoglie le canzoni meno conosciute. La bellezza del live è anche questa, la scaletta non deve essere scontata, bisogna mischiare le carte».

Queste tutte le date ufficiali del “TOUR 2018” di Francesco De Gregori: il 6 luglio a ROMA (Cavea – Auditorium Parco della Musica), il 7 luglio a Spoleto – PG (Festival dei Due Mondi), il 9 luglio a Saluzzo – CN (Occit’Amo Festival), l’11 luglio a Peccioli – PI (Anfiteatro Fonte Mazzola); il 13 luglio a Gardone Riviera – BS (Vittoriale), il 14 luglio a Vigevano – PV (Castello Sforzesco), il 15 luglio a COMO (Arena Teatro Sociale), il 17 luglio a Grugliasco – TO (Le Gru), il 19 luglio a Lignano Sabbiadoro – UD (Arena Alpe Adria), il 21 luglio a MILANO (Carroponte), il 25 luglio a Firenze (Piazza Santissima Annunziata), il 26 luglio a Visciano – NA (Piazza Lancillotti), il 28 luglio a Montella – AV (Festival Verteglia), il 7 agosto a San Mauro Pascoli – FC (Villa Torlonia), il 9 agosto a Montecassiano – MC (Piazza Unità d’Italia), l’11 agosto a Forte dei Marmi – LU (Villa Bertelli), il 12 agosto a Castiglioncello – LI (Castello Pasquini), il 14 agosto ad Asiago – VI (Piazza Carli), il 16 agosto a Orbetello – GR (Festival Le Crociere), il 19 agosto a Presicce – LE (Piazza delle Regioni), il 20 agosto a Trani – BT (Piazza Duomo), il 22 agosto a Soverato – CZ (Summer Arena), il 24 agosto a Zafferana Etnea – CT (Anfiteatro Falcone e Borsellino), il 25 agosto a NOTO (Scalinata Cattedrale), 26 agosto a FINALE DI POLLINA – PA (Teatro Parco Urbano), 1 settembre a SANT’ANTICO – CI (Arena Fenicia Festival), il 3 settembre a Scario – SA (Piazzale del Porto).

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio
Articolo precedenteTentano una truffa con i bitcoin, arrestati due serbi
Articolo successivoCaldo, a Milano attivo il numero verde gratuito
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati