Secondo turno di elezioni comunali in Lombardia.  Nove i ballottaggi nella regione, per un totale di 217.214 elettori coinvolti. Sondrio, unico capoluogo al voto per il ballottaggio, passa al centrodestra dopo vent’anni di governo del centrosinistra. Marco Scaramellini sfonda quota 60%, staccando di netto il rivale di centrosinistra Nicola Giugni e confermando i pronostici della vigilia. In provincia di Monza Brianza il centrosinistra conquista Seregno e mantiene Brugherio e Nova Milanese. A Carate Brianza e Seveso stravince il centrodestra. In provincia di Milano Cinisello Balsamo, storica roccaforte della sinistra, passa al centrodestra insieme a Bareggio. Il centrosinistra mantiene Gorgonzola.

Commenti FB