Quattro italiani e un croato sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Monza con l’accusa di aver rubato due quadri, un Rubens e un Renoir, del valore di circa 26 milioni di euro. L’inchiesta è stata coordinata dalla Procura di Monza. Sono ancora in corso le indagini per risalire alle opere. I quadri erano stati sottratti a un mercante d’arte di Monza nell’aprile dell’anno scorso.

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio