Rapinavano coetanei in centro a Milano, arrestati

157

Sono stati arrestati a Milano due ragazzi di 17 e 18 anni, facevano parte di una baby gang che compiva rapine ai danni di studenti in centro città. Il 4 novembre scorso, i due giovani avrebbero commesso una rapina ai danni di un coetaneo in piazza Sant’Ambrogio; minacciando la vittima con un coltello gli avrebbero portato via 35 euro e una collana. Il 18enne avrebbe inoltre partecipato ad un’altra rapina, insieme al fratello 21enne e a tre ragazzi nordafricani di 19 anni, l’11 novembre in via Senato. In quell’occasione la gang inseguì due ragazzi incontrati sul’autobus della linea 94 e, dopo averli picchiati e minacciati, riuscì a rubare due collanine. Il 21enne e i tre 19enni nordafricani sono stati arrestati lo scorso 12 aprile. Due dei tre nordafricani sono, inoltre, ritenuti responsabili di un’ulteriore rapina, avvenuta il 13 dicembre 2017, ai danni di un universitario, derubato di 10 euro e del telefono cellulare sotto la minaccia di un collo di bottiglia.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.